Community

Already a member?
Login using Facebook:
Powered by Sociable!

il mio profilo

Profilo Facebook di Maurizio Acerbo

Archivi

La mia libreria su Anobii

Complimenti al Liceo Marconi. Tutte le scuole dovrebbero seguire esempio 

Non posso che esprimere la massima solidarietà e stima al dirigente scolastico e ai docenti del liceo Marconi di Pescara oggetto di un attacco demenziale e oscurantista per l’aver promosso un “Progetto contro la discriminazione, il bullismo e il cyberbullismo“. Consiglio lettura articolo: «Mai più prof di Arcilesbiche a scuola». Che si gridi […]

Angela Davis: intervento alla Marcia delle donne contro Trump a Washington

angeladavis-1236133-640x360

In un momento difficile della nostra storia, dobbiamo ricordare a noi stessi che noi le centinaia di migliaia, i milioni di donne, transessuali , uomini e giovani che siamo qui alla Marcia delle donne, noi rappresentiamo le potenti forze del cambiamento che sono determinate a evitare che le culture morenti del razzismo, […]

Il Maestro e Margherita vietato in Ucraina. Serie tv dedicata al capolavoro di Bulgakov censurata dai “democratici”

Michail-Bulgakov

Avrebbe dovuto suscitare un coro di sdegno sui nostri media e nella nostra stampa così sensibile e “liberale” la notizia che nell’Ucraina governata dai “democratici” sostenuti da Usa e Unione Europea venga censurata una serie tv dedicata al celebre capolavoro di Michail Bulgakov Il maestro e margherita. Eppure il 2016 è l’anno in […]

Su Imagine aveva ragione la sindaca leghista. E’ davvero un manifesto comunista

Vari pseudo-progressisti hanno polemizzato con la sindaca leghista di un comune toscano tempo fa perchè aveva accusato di comunismo la celebre canzone di John Lennon Imagine( leggi articolo).

La giovane sindaca inorridiva perchè un coro di bambini aveva cantato l’inno comunista in una scuola.

Probabilmente aveva letto la polemica del giornale ciellino Tempi contro […]

Angeli beat: Leonard Cohen RIP

leonard cohen

Una delle cose che mi è sempre piaciuta della prima poesia beatnik – Ginsberg e Kerouac e Corso – era l’uso della parola “angelo”. Non ho mai saputo cosa intendessero, tranne che era una designazione per un essere umano e che affermava la luce in un individuo. Non so come ho usato la parola “angelo”. […]