Community

Already a member?
Login using Facebook:
Powered by Sociable!

il mio profilo

Profilo Facebook di Maurizio Acerbo

Archivi

La mia libreria su Anobii

UNA PORCATA SUL MARE: UN MURO DI CEMENTO SULLA RIVIERA SUD

Come superare il PP2 e far vincere Al Consiglio di Stato i privati di PescaraPorto srl. In parlamento a Natale approvata alla chetichella una norma per far costruire sulla riviera sud nelle aree adiacenti all’ex-COFA

Tutti dicono che le aree del Piano Particolareggiato 2 sono preziose, uniche, strategiche per la città di Pescara.Ma un muro […]

Les Paillottes: quando si abbattono gli abusi?

Ci sono battaglie che solo noi combattiamo perché gli altri non vogliono inimicarsi il potente di turno. Ricordo che per aver sollevato la questione degli abusi di De Cecco sono persino stato a suo tempo querelato. Poi la giustizia ci ha dato ragione e De Cecco è stato condannato in via definitiva. […]

Una proposta per la tutela dei fiumi abruzzesi: sostituire Goio, Caputi e Sorgi

Risoluzione PRC su qualità delle acque in Abruzzo.

Prendere atto fallimento Goio, Caputi, Sorgi.

Qualità delle acque essenziale per turismo.

Non è ora di praticare ai piani alti un po’ di meritocrazia?

Non era la parola d’ordine di Chiodi?

E’ inutile fare buone leggi su […]

GUERINO: DUBBI SU MANCATA DECADENZA CONCESSION​E

Tempo fa ho sollevato il caso dello storico stabilimento balneare – ristorante “Guerino” sulla riviera di Pescara da anni “chiuso per lavori”. La mia protesta ha smosso le acque e spinto il Comune a muoversi avviando la procedura di revoca della concessione e, di conseguenza, i titolari (dovrebbe trattarsi del noto imprenditore Gianni Paglione, il […]

ABUSI SULLA SPIAGGIA: CONDANNA DEFINITIVA PER DE CECCO, MI AVEVA QUERELATO

CASSAZIONE CONFERMA CONDANNA DE CECCO:

ORA SI DOVRANNO ABBATTERE GLI ABUSI SULLA SPIAGGIA.

PER AVERLI DENUNCIATI FUI QUERELATO DAL CAVALIERE

La condanna definitiva del cavaliere Filippo Antonio De Cecco per gli abusi edilizi sulla spiaggia di Pescara è per me motivo di gioia e soddisfazione. Ancora una volta abbiamo dimostrato che non sta […]