Community

Already a member?
Login using Facebook:
Powered by Sociable!

il mio profilo

Profilo Facebook di Maurizio Acerbo

Archivi

La mia libreria su Anobii

un documentario su Woodstock

Ho ritrovato in rete un vecchio documentario televisivo anni ’80 su Woodstock e i figli dei fiori. Lo avevo visto all’epoca e mi era piaciuto moltissimo (niente da spartire con i servizi che vanno in onda in questi giorni). Ne consiglio la visione visto che ricorre il quarantennale: http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-10118981-5e06-4b4a-97c9-fbd09f910988.html?p=0

Oltre al celebre film sul festival consiglio di vedere anche il bellissimo documentario My Generation di Barbara Kopple.

Va ringraziata la Shake edizioni per aver finalmente pubblicato l’autobiografia di Abbie Hoffman, un autentico rinfresco elettrico. Un piccolo assaggio lo trovate quì.  Steven Spielberg sta girando un film su Abbie. Prossimamente quindi se ne parlerà molto.

Non ci sarebbero stati nè Woodstock nè questo blog nè tante altre cose senza la beat generation e l’immensa visione di un poeta come Allen Ginsberg.

Pur non valendo neanche un’unghia di Ginsberg ebbe un ruolo non marginale Timothy Leary che in occasione del ventennale scrisse un’illuminante saggio sulla generazione di Woodstock.

Un estimatore del movement americano era Pier Paolo Pasolini. Qualche anno fa ne scrissi su Liberazione: http://62.149.226.72/rifondazionepescara/modules.php?name=News&file=article&sid=2275.

Buon ferragosto a tutt*!

Leave a Reply