Community

Already a member?
Login using Facebook:
Powered by Sociable!

il mio profilo

Profilo Facebook di Maurizio Acerbo

Archivi

La mia libreria su Anobii

Slavoj Zizek: Il grande capitale utilizzerà tutti gli strumenti a sua disposizione per schiacciare i socialisti come Corbyn

Il fallimento elettorale del Partito Laburista nel Regno Unito dimostra che, affinché la sinistra progressista abbia successo, dovrà diventare notevolmente più rivoluzionaria.

L’approccio “dolcemente, dolcemente” non funziona. Poiché, in un certo senso, le elezioni riguardavano la Brexit, la prima cosa che colpisce è l’asimmetria nella posizione dei due grandi […]

Lotta stellare. Una lettera su Seattle 20 anni dopo

20 anni fa in questi giorni la rivolta di Seattle bloccava i lavori del WTO. Avevo seguito insieme all’ottimo Lorenzo Calamosca la preparazione del controvertice in rete per mesi. Quando la notizia fece irruzione nei telegiornali ne fui davvero entusiasta. La vecchia talpa risbucava fuori per me non inaspettatamente negli USA. Scrissi immediatamente una lettera […]

Vijay Prashad e E. Ahmet Tonak: Cosa succederà con l’invasione turca della Siria?

Ho tradotto un articolo del giornalista e storico indiano Vijay Prashad e dell’economista turco E. Ahmet Tonak Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha dichiarato domenica 6 ottobre al presidente turco Recep Tayyip Erdogan che le truppe statunitensi all’interno della Siria non avrebbero difeso le Forze Democratiche Siriane, che hanno costruito un’enclave all’interno […]

Erik Olin Wright è tornato polvere di stelle

Il grande sociologo marxista americano Erik Olin Wright è morto di leucemia. Era uno dei più brillanti intellettuali marxisti contemporanei. Presidente dell’associazione dei sociologi americani era un ragazzo del movimento degli anni ’60 che non passò mai dall’ altro lato della barricata. Anzi mentre si affermava l’egemonia del pensiero unico neoliberista continuò a […]

Vogliamo contante mentre aspettiamo il comunismo

Dall’India mi arriva la quarantatreesima newsletter del Tricontinental Institute a firma di Vijay Pradash. L’istituto di ricerca sociale prende il nome dalla celebre conferenza del 1966 in cui Ernesto Che Guevara lanciò la parola d’ordine “creare uno-cento-mille Vietnam“. Le lettere di Vijay tendono sempre a mettere in connessione – come tutto il suo […]