Community

Already a member?
Login using Facebook:
Powered by Sociable!

il mio profilo

Profilo Facebook di Maurizio Acerbo

Archivi

La mia libreria su Anobii

Michael Lowy: Perchè l’ecosocialismo, una sintesi vitale per un futuro rossoverde

Michael Lowi è un filosofo e sociologo francobrasiliano trotzkista che leggo sempre con interesse. Consiglio su questo blog la sua recensione del bellissimo libro sulla melanconia di sinistra di Traverso. Questo intervento che ho tradotto mi sembra che riassuma bene un approccio rossoverde che almeno dal 1980 ritengo imprescindibile. Lowi da qualche anno propone […]

Jonah Raskin: The Revolution Will Not Be Televised: Omaggio a Gil Scott-Heron

Jonah Raskin è autore di una bella biografia di Abbie Hoffman e guardando su Netflix “Il processo ai Chicago 7” mi è tornato in mente questo suo articolo che aiuta a capire la strategia degli yippies. La prima volta che ascoltai Gil Scott-Heron fu quando andai a vedere il film No Nukes sui […]

L’appello dei Beatles per la legalizzazione della cannabis (1967)

Voglio dare un altra ragione di polemica contro John Lennon a Giorgia Meloni e Susanna Ceccardi. John Lennon era pure antiproibizionista! Il 24 luglio 1967 i Beatles e il loro geniale manager (ebreo, omosessuale e socialista ma non ditelo alla Ceccardi) Brian Epstein, insieme a molte altre celebrità tra cui il filosofo Bertrand Russell, […]

Angela Davis: discorso ai portuali in sciopero di Oakland (19 giugno 2020)

Angela Davis ha partecipato il 19 giugno alla manifestazione al porto di Oakland in California dell’ILWU, il mitico sindacato dei portuali della Costa Occidentale che ha indetto uno sciopero di tutti i porti da Vancouver a San Diego per il Juneteenth, la giornata in cui si celebra la fine della schiavitù, in appoggio […]

IN RICORDO DI PAOLO HLACIA

Ho ricevuto via mail il giornale IL LAVORATORE della federazione di Rifondazione di Trieste e ho letto la notizia della scomparsa di Paolo Hlacia e gli articoli in sua memoria di Sergio Bologna e Matteo Gaddi. Paolo l’ho conosciuto dopo la rivolta di Seattle (1999). Avevo scritto una lettera a Liberazione, il quotidiano […]